Roselle: le rovine etrusche

sabato, marzo 07, 2009


Gli scavi etruschi di Roselle si trovano a 9 km a nord-est di Grosseto; situata su una bassa collina, ai piedi del colle di Moscona, Roselle è annoverata fra le città più importanti dell'Etruria settentrionale, da qui passava probabilmente una strada che, varcando l'Ombrone, collegava i centri dell'Etruria settentrionale con quelli dell' Etruria meridionale.
Secondo Livio, nel 294 a.C. Roselle fu conquistata e sottoposta a Roma, divenne poi colonia romana e andò sempre più decadendo, nel periodo altomedioevale fu sede di un importante vescovato, che in seguito venne trasferito a Grosseto (1138) per opera di Innocenzo III. Dopo questa data Roselle, spopolata ed in gran parte abbandonata, sopravvisse soltanto come "castrum".

Roselle è circondata da una cinta muraria che si estende per più di 3 km, le mura sono costituite con enormi blocchi di pietra, e in alcuni punti raggiungono i cinque metri di altezza; il tratto a nord è il più antico (sec. VI a.C.), mentre quello occidentale, più regolare, è databile nel sec. II a.C.
Dentro le mura gli scavi hanno messo in luce edifici monumentali di età romana, quali l'anfiteatro sulla collina nord, un edificio (forse termale) sulle pendici della stessa collina, ed il complesso del foro imperiale nella valle, con il piazzale lastricato, la strada, la basilica e la sede degli augustali, da cui provengono statue della famiglia giulio-claudia,, ora al Museo Archeologico di Grosseto.
A nord del foro sono venuti alla luce i resti di una villa romana di età imperiale, con mosaici pavimentali ancora sul posto.

Sulla collina a sud si trovano resti di abitazioni, i cui ultimi sviluppi risalgono alla fine del II sec. a.C..
A nord, sul fondo della valle, sono visibili due costruzioni etrusche, delle quali l'una è edificata con mattoni crudi, e l'altra più recente con pietre intonacate.

L'ultima fase di vita della città è testimoniata dal basamento di una torre sulla collina sud, dai resti di fortificazioni che inglobavano l'anfiteatro e dai ruderi di una chiesa, con campanile e fonte battesimale, sorta sull'edificio romano nelle pendici della collina nord.

You Might Also Like

0 scarabocchi

Grazie della visita e del tuo commento...♥♥♥
è un piacere leggervi!
Sorrisone!
:)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Circa Grafic Scribbles








modificare foto

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Mr.Webmaster


Motori ricerca

SEO


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

siti
sito internetBlog d'argento



Ebuzzing - Top dei blog - Blog creativi


Visite

eXTReMe Tracker

Views

© 2011 - 2016 Grafic Scribbles, AllRightsReserved.. Powered by Blogger.

on line