Vi racconto la mia minestra di fagioli.

venerdì, dicembre 07, 2012

In effetti fa proprio freddino....
e allora cosa ci può essere di più confortevole ( w il confort food ) di una bella, calda, cremosa, saporita, densa, profumata ....minestra di fagioli???????


Direi che è quello che ci vuole!
Vi racconto la mia minestra di fagioli.



  • Fagioli secchi lessati e con il loro liquido di cottura (trovate la ricetta QUA)
  • Salvia
  • Aglio
  • Concentrato di pomodoro
  • sale e pepe q.b.
  • pasta a vostro gusto



Far bollire o perlomeno scaldare molto bene i fagioli, come ho specificato nella ricetta dei fagioli lessi (link tra gli ingredienti), uso fagioli secchi, mi piace così.....
In un piccolo pentolino dal fondo spesso far soffriggere brevemente qualche foglia di salvia (non più di 3 perché altre foglie di salvia sono già presenti nel brodo di fagioli e quando si esagera non va mai bene) con uno spicchio d'aglio e un cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro (se non lo avete potete mettere i pelati o la polpa in scatola, ma allora far soffriggere più a lungo)
Dopo meno di un minuto il soffrittino è pronto e lo travasate nella pentola contenente i fagioli.
Far bollire un minuto e quindi passate tutto quanto (io uso il frullatore ad immersione) finché i fagioli siano stati tutti "polverizzati".
Non rimane che rimettere sul fuoco e quando ha ripreso il bollore aggiungere la pasta.

Il tasto "pasta" è secondo me molto importante, anche se si tratta di una minestra questa va a nozze con un tipo di pasta grande (quindi niente stelline, tempestine e via dicendo) io ho usato una pasta prodotta in Toscana e vi assicuro che il risultato è eccellente, ma vanno benissimo anche: mafaldine spezzate, spaghettoni spezzati, misto di avanzi di pasta, e per voler proprio esagerare...i ditali rigati.
Insomma una pasta tosta.
Fate bollire la pasta fino a metà cottura poi spegnete la fiamma e quindi farla finire di cuocere in questa minestra da re.
Un consiglio: mentre cuoce la pasta tenetela d'occhio, tende ad attaccarsi.
Una volta impiattata aggiungere un giro d'olio extra vergine d'oliva e una macinata di pepe nero al momento.
Il risultato è un intenso sapore e una minestra densa....buonissima, veramente di grande conforto!

You Might Also Like

7 scarabocchi

  1. Buina noi usiamo i ditalini quelli grandi nell minestra o alle volta alla veneta con gli spaghetti spezzati
    Ciao buone feste.

    RispondiElimina
  2. Ciao Edvige,
    sì sì...l'ho scritto....ottimi gli spaghetti spezzati!
    :)
    baciooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  3. Oh!!!la minestra di fagioli..... È meravigliosa, e concordo sulle paste consigliate da te, anche se, a volte mi piace tantissimo metterci il riso...
    Ma, fagioli a parte, sono passata per lasciarti i miei migliori auguri a te e famiglia , in ritardo per il Natale, ma sono a tempo per il nuovo anno: tanto tanto bene! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Paoletta!
    auguro anche io a tutto quanti voi un 2013 all'insegna della serenità, un grande abbraccio
    azzurra cioè lu

    RispondiElimina
  5. Grazie a voi per l'invito FoodBlogger Mania, è un vero onore!
    Una dmanda: se inserisco i feed, poi qualsiasi post viene presentato in FoodBlogger, anche se non è attinente...o sbagliop?
    Potete illuminarmi?
    Buonissimo anno nuovo!
    azzurra

    RispondiElimina
  6. Deliziosa e confortevole come un abbraccio.
    Ciao Azzurra, Buon Anno!

    RispondiElimina
  7. Mestolo e Paiolo!
    Non ci posso credere!
    Ma come stai????
    :)
    :)
    :)
    :)

    RispondiElimina

Grazie della visita e del tuo commento...♥♥♥
è un piacere leggervi!
Sorrisone!
:)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Circa Grafic Scribbles








modificare foto

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Mr.Webmaster


Motori ricerca

SEO


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

siti
sito internetBlog d'argento



Ebuzzing - Top dei blog - Blog creativi


Visite

eXTReMe Tracker

Views

© 2011 - 2016 Grafic Scribbles, AllRightsReserved.. Powered by Blogger.

on line