Zuppa toscana di pane e cavolo

lunedì, maggio 12, 2014

Una ricetta classica...toscanissima...direi quasi una bandiera di questa regione.

Zuppa di pane e cavolo


Ogni famiglia ha il suo segreto che caratterizza la zuppa, io spiego qua la mia ricetta, non velocissima, ma il risultato è eccellente (modesta bero?), ne preparo sempre in abbondanza perchè è buona anche un paio di giorni dopo,e poi, la si può utilizzare ribollendola, e proponendo quindi la famosa ribollita toscana, trovate la ricetta qua:



Veniamo alla zuppa:



→ Ingredienti x due zuppiere colme ( 20 persone)

Verdure per soffritto tagliate grossolanamente
*Punto 1
Pane posato (assolutamente non fresco) toscano o almeno di una consistenza forte, assolutamente non pane all'olio, sarebbe un disastro!!!! leggi →Panaccio Toscano
1 Cavolo verza
1 Cavolfiore
10 foglie Cavolo nero (se è stagione)
10 Zucchine (5 se sono quelle scure più grandi, io uso quelle piccole chiare)
2 Cipolle grosse e rosse
10 foglie di Spinaci
10 foglie Bietola
5 Carote medie
2 etti Faglioli toscanelli (o cannellini) → a proposito leggi QUA
4 patate
4 pomodori
Concentrato di pomodoro
Olio evo
sale e pepe
Brodo vegetale

*Punto2
2 etti di Lenticchie
2 etti di Fagioli con l'occhio
5 foglie di Salvia
2 spicchi d'aglio
Zuppa di pane e cavolo

→ Preparazione:

In olio evo far rosolare il soffritto non più di un minuto, quindi aggiungere tutte le verdure del punto *1 tagliate o affettate in proporzione, far insaporire per 5 minuti, unire il brodo fino a coprirle abbondantemente, salare e pepare portare a cottura. 
Nel frattempo cuocere i faglioli con l'occhio e le lenticchie - *punto2 -come spiegato →QUA e quando sono pronti passare tutto al mixer, deve risultare un brodo denso e scuro.
Affettare il pane in fette di circa 1 cm non di più.
Quando il tutto è ancora bollente , nella zuppiera fare un fondo con le verdure, adagiare sopra il pane, quindi ancora verdure, un rumaiolo di brod di fagioli e lenticchie, quindi ancora pane e verdure e brodo fino ad esaurimento.
Vedrete che il pane assorbirà tutti i liquidi, quindi aggiungere il brodo di legumi...dovreste farlo almeno tre volte se avrete usato il pane giusto.
Far riposare almeno un giorno (è molto più buona il giorno dopo).
Al momento d'impiattare metterete la zuppa ed aggiungerete ancora brodo di legumi ben caldo.
Accompagnare con cipollotto fresco e condire con olio evo saporito, quello verde per intenderci e una bella macinata di pepe

Zuppa toscana



You Might Also Like

4 scarabocchi

  1. Ma io scopro solo ora che hai anche un blog di ricette ???? Che bello, e questa zuppa mi ha rapita completamente =)
    Ciao Azzurra!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale!....sì...mi piace assai cucinare...
      sono un pochetto in ritardo con i commenti...solo di 3 mesi...
      scusaaaaaaaa!!!!!!!!!!
      Abbraccio

      Elimina
  2. Oddio che buonaaa... Grande Lucia
    Un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio buona Maurizio, ci puoi scommettere!
      :D

      Elimina

Grazie della visita e del tuo commento...♥♥♥
è un piacere leggervi!
Sorrisone!
:)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Circa Grafic Scribbles








modificare foto

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Mr.Webmaster


Motori ricerca

SEO


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

siti
sito internetBlog d'argento



Ebuzzing - Top dei blog - Blog creativi


Visite

eXTReMe Tracker

Views

© 2011 - 2016 Grafic Scribbles, AllRightsReserved.. Powered by Blogger.

on line