Pane a cassetta con pasta madre nella MdP

domenica, marzo 20, 2016


In questo periodo sono molto assente dal blog, ma proprio non riesco a ritagliare un poco di tempo per questo angolino nel web...la casa, la famiglia, le richieste grafiche occupano quasi tutte le mie ore, ed inoltre in questo periodo ho 1000 idee che mi frullano nella testa e mi risulta difficile mettere a fuoco con il risultato che spesso sono dispersiva....e questo mi innervosisce assai!....gran brutto carattere il mio...
Tra le altre cose chiuderò anche il negozietto su Etsy...mi rendo conto che è improponibile un negozietto dove in più di un anno sono riuscita a mettere a stento 10 articoli....NON CE LA POSSO FARE!
Comunque ho trovato il tempo per provare questa ricetta, ed era tanto che volevo provarla...il PANE A CASSETTA fatto in casa.
Preciso subito che non avendo uno stampo idoneo ho realizzato questo pane nella macchina del pane, mi sembrava la forma più adatta che avevo.
Questo pane è stato preparato il giorno che su Facebook ho pubblicato la seguente foto:


era il 7 marzo, questo tanto per darvi un'idea del mio indaffaramento ... (esisterà questa parola?...telefono all'accademia della Crusca???)

PANE A CASSETTA CON PASTA MADRE


Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 50 gr di farina di Manitoba
  • 250 gr di latte
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 8 gr di sale
  • 130 gr di lievito madre


Preparazione:


Nel cestello della macchina del pane inserire questi  ingredienti: il lievito madre, il latte, aggiungere le due farine, il sale e lo zucchero ed infine l'olio, impostare il programma per il pane di base, o comunque sia chiamato questo programma nella vostra macchina, nella mia che è una Kenwood si chiama pane di base, e tutto il ciclo dura  più di 3 ore, comprensivo di lievitazione e cottura.
Quando il pane è cotto, coprirlo con un canovaccio e aspettare almeno un giorno a tagliarlo a fette, perchè se è troppo fresco le fette non vengono precise.
Chiaramente, se possedete uno stampa rettangolare, magari con coperchio sicuramente la lievitazione naturale, e la cottura nel forno tradizionale sono migliori, comunque è venuto bene anche così ed era buonissimo, niente a che vedere con il pane a cassetta che si acquista al supermercato




You Might Also Like

5 scarabocchi

  1. Ciao Lucia, come ti capisco... a volte penso che mi servirebbe una giornata di 48 ore, poi però dico che è meglio così!! Sai che stanchezza a fine giornata.. :-D Il tuo pane in cassetta è veramente ben fatto e ha un aspetto molto invitante... vedo che il tuo lievito madre ti dà soddisfazione, bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ivana...sì, mi dà soddisfazione...ma adesso ne ho veramente tantissimo...ho tantissima pasta madre...non ho il coraggio di gettare quella che non uso..e così la rinfresco....aiuto! :)

      Elimina
  2. ciao Lucia,questa tua ricetta mi attira molto e vorrei rifarla ma credo che ci sia un errore nella dose del lievito madre....1309 gr mi sembrano veramente eccessivi.....cosa ne pensi?
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia,,,,ahhhahahhhha,,,oddio! che errore....ok...130 gr....lievit omadre 130 gr...
      grazie per avermi avvertita! ♥

      Elimina
    2. perfetto,contenta di esserti stata utile... a presto!

      Elimina

Grazie della visita e del tuo commento...♥♥♥
è un piacere leggervi!
Sorrisone!
:)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Circa Grafic Scribbles








modificare foto

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Mr.Webmaster


Motori ricerca

SEO


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

siti
sito internetBlog d'argento



Ebuzzing - Top dei blog - Blog creativi


Visite

eXTReMe Tracker

Views

© 2011 - 2016 Grafic Scribbles, AllRightsReserved.. Powered by Blogger.

on line