Doratine Briose Del Giorno Dopo

giovedì, luglio 28, 2016



Perchè del giorno dopo?
Perchè tutte le volte che preparo le bracioline fritte, o le fettine di pollo fritte oppure le fettine di maiale fritte ne preparo in abbondanza, di modo che il giorno dopo possa usarle per questa ricettina velocissima ma saporitissima....in tutta sincerità...talvolta friggo la carne proprio per le doratine briose...sono leggermente golosa!

Veniamo al facilissima ricetta.


INGREDIENTI:
- step 1 -
Fettine di carne dello spessore giusto per essere fritte
Uova
Pangrattato
olio per friggere (io uso olio di semi di arachide)
sale e pepe qb

- step 2 -
Qualche pomodoro
Capperi
Olive
Filetti di acciuga
Prezzemolo
Aglio
Peperoncino
Olio evo
sale qb

PREPARAZIONE:
Battere leggermente la carne con il batticarne.
Sbattere le uova con un pizzico di sale.
Passare la carne nelle uova e dopo nel pangrattato in modo che ne venga rivestita uniformemente.
Friggere le fettine in olio bollente.
Scolarle quando sono dorate e adagiarle su carta assorbente


Mettere via le fettine fritte nel numero che vogliamo usare per realizzare le doratine briose, almeno, io faccio così perchè se metto in tavola la bracioline fritte difficilmente mi avanzano...nonostante siano abbondanti...quindi...preventivamente le metto da parte chiudendole in un contenitore da frigo quando sono freddate.

Il giorno dopo (ma anche un paio di giorni dopo) tolgo le fettine fritte dal frigo per far loro raggiungere la temperatura ambiente.
In una padella che le possa contenere tutte quante faccio un fondo di olio evo dove metto a cuocere i pomodori, ottima anche una buona polpa di pomodoro, nella giusta dose, la salsina deve condire le fettine ma queste non devono affogare in una salsa di pomodoro troppo abbondante e umida.

Nel frattempo faccio un abbondante battuto con capperi, acciughe, aglio, 1 peperoncino e prezzemolo.


Potete anche aggiungere a questo trito un pò di ulteriore prezzemolo ed olive nere (o verdi)


Quando la salsina di pomodoro è pronta adagiarvi le bracioline, coprire la teglia e farle scaldare.
Voltare quindi le bracioline e cospargerle con il trito che assolutamente deve mantenere il suo sapore crudo,



tenere sul fuoco ancora non più di un minuto e servirle.
Il contorno che preferisco per questo gustoso secondo sono le 

STRISCE COLORATE DI VERDURE AL FORNO


trovate la ricetta qua: →CLICK

You Might Also Like

2 scarabocchi

  1. Cara Lucia, ecco un sistema di fare economia, usando i resti del giorno prima...
    Così mangi buono e in più si risparmia, ma credo che la cosa sia molto bella che dobbiamo pensare che buttando via del cibo facciamo del male ha noi stessi, quando pensiamo che milioni di poveri nel,mondo non ha nulla per sfamarsi, e muoiono di fame...
    Ciao e buona giornata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina

Grazie della visita e del tuo commento...♥♥♥
è un piacere leggervi!
Sorrisone!
:)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Circa Grafic Scribbles








modificare foto

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Mr.Webmaster


Motori ricerca

SEO


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

siti
sito internetBlog d'argento



Ebuzzing - Top dei blog - Blog creativi


Visite

eXTReMe Tracker

Views

© 2011 - 2016 Grafic Scribbles, AllRightsReserved.. Powered by Blogger.

on line